Il Rilassamento

RILASSAMENTO1Il rilassamento consiste nel rilasciare i muscoli attraverso diverse tecniche, distendendo di volta in volta la mente e il corpo: consente di diminuire la tensione  e di ritrovare un equilibrio, uno stato di benessere.

Il rilassamento si presenta fisiologicamente con:

  • rallentamento della frequenza respiratoria;
  • riduzione del consumo di ossigeno;
  • rallentamento della frequenza cardiaca;
  • diminuzione della pressione arteriosa;
  • diminuzione del tono della muscolatura scheletrica vasodilatazione periferica ecc..

A livello psicologico il rilassamento si manifesta mediante:

  • sensazione di tranquillità e distensione;
  • diminuzione della vigilanza;
  • indifferenza di fronte a stimoli interni ed esterni ecc..

In Psicomotricità le tecniche utilizzate sono molteplici, dall’ascolto della musica alle immaginazioni guidate, dal contatto corporeo, all’utilizzo di contatto con oggetti mediatori, alle tecniche di  rilassamento motorio-muscolari come il rilassamento progressivo di Jacobson, Wolpe, Wintrebert, al Traning Autogeno (ciclo inferiore).