La comprensione del testo

lo

La comprensione del testo è il risultato di numerosi processi: dalla lettura alla concettualizzazione, dall’integrazione delle informazioni con le conoscenze pregresse alla conservazione in memoria.

Questa complessità non ci permette di dare una risposta univoca alla domanda: cosa c’è alla base della non comprensione di un testo? Due esempi molto diversi tra loro: è noto a tutti il fatto che, se non siamo attenti, possiamo credere aver letto un paragrafo per poi arrivare al punto e chiederci cosa si sia appena letto. Un altro caso in cui la comprensione non si verifica è quello dei testi specialistici su argomenti che non conosciamo, e che magari richiedono anni di studi solo per conoscere il significato dei termini utilizzati.

Non sono solo la familiarità col testo e le risorse attentive a decretare l’effettiva comprensione di un testo, ma  altri fattori che entrano in gioco: motivazione, attenzione, competenze lessicali (vocabolario), conoscenza dell’argomento, velocità di lettura, accuratezza nella lettura, uso di strategie e livello di difficoltà del testo.